Per noi residenti, ormai, l’unico modo per goderci la nostra meravigliosa città è: o aspettare i mesi di dicembre gennaio, quando il flusso di turisti diminuisce, o girare per le calli alle 5 della mattina.

Spesso, con René, ci svegliamo prestissimo e, muniti di macchine fotografiche, andiamo in Piazza San Marco. Si possono trovare due innamorati solitari che si godono la vista dell’Isola di San Giorgio Maggiore aspettando di prendere un battello.

Passeggiando per la Riva degli Schiavoni assistiamo all’alba e ai suoi magici colori pastello. Arrivati in piazza iniziamo a goderci la visione della basilica e dei suoi merletti.

# # #

05/01/2019